fbpx

FERMATI UN’ATTIMO PERCHÉ ABBIAMO UN REGALO PER TE GIOVANE!

Instagram

ARTICOLI POPOLARI

GRAVINA IN PUGLIA, 7 LUOGHI DA VISITARE!

Oggi siamo a Gravina in Puglia cari lettori, città di circa 45.000 abitanti, dove ha sede il parco nazionale dell’alta Murgia. Secoli di storia racchiudono questa città perfetta per chi ama le visite giornaliere, per staccare dalla routine quotidiana, perfetta per tutti coloro i quali non hanno mai voglia di smettere di scoprire!

Venite con noi alla scoperta delle  7 LUOGHI DA VISITARE A GRAVINA IN PUGLIA!

CHIESA DI SANTA MARIA DEGLI ANGELI

Partiamo da un piccolo  pezzo d’arte della città, piccolo ma davvero unico! La chiesa di santa maria degli angeli,o delle tombe, una piccola chiesa dove venivano messe spoglie singole e anche fosse comuni. La chiesa rupestre è scavata nella roccia, ed è l’atmosfera che si riesce a creare il vero punto di forza di questo luogo!

PONTE VIADOTTO MADONNA DELLA STELLA

Un pezzo di storia capace di offrire una vista mozza fiatante, a 360° su tutto il territorio. Si può considerare il biglietto da visita di Gravina, per la sua grandezza sia fisica, che storica! Ottimo per una passeggiata rilassante da vivere con la consapevolezza che state passeggiando su un ponte che avrebbe tantissimo da raccontare, se solo potesse parlare!

Ponte viadotto madonna della stella
Questa foto appartiene a Pietro Amendolara

CATTEDRALE DI GRAVINA

Spostandoci da chiesa a chiesa, passiamo a quella che è la cattedrale di gravina di Puglia, incastonata nel centro storico di Gravina. Di solito si suol dire “Mai giudicare un libro dalla copertina”, ma in questo caso è doveroso farlo! Infatti il rosone della chiesa è davvero qualcosa di spettacolare, ed una volta entrati, non rimarrete stupefatti! Davvero degni di nota sono il soffitto e l’organo dietro l’altare , vi lasceranno senza parole!

CATTEDRALE DI GRAVINA
Questa foto appartiene a Piero Amendolara

SANTUARIO MADONNA DELLA STELLA

In Precedenza dedicato alla cultura pagana, il santuario madonna della stella nel 1550 fu riconvertito in un santuario cristiano. Ci si arriva dopo aver attraversato il ponte di cui vi abbiamo precedentemente parlato, e visitandolo l’atmosfera che si viene a creare è unica, tipica delle chiese rupestri di gravina, difficile da descrivere ma unica da vivere!

CHIESA RUPESTRE SAN MICHELE DELLE GROTTE

La visita di questa chiesa è possibile solo con un ticket della somma di 3 euro. La chiesa è scavata nel tufo, ha 5 navate con 14 pilastri interamente in pietra ed al suo interno sono ben visibili i resti degli affreschi. Sull’altare è presente una bellissima statua del santo a cui è intitolata la chiesa, San Michele. Segno particolare di questa chiesa sono i teschi e le ossa incastonati nelle pareti.

Chiesa di san Michele delle grotte a Gravina
Questa foto appartiene a Pietro Amendolara

MUSEO FONDAZIONE ETTORE POMARICI SANTOMASI

La visita di questo museo offre una ricca e variegata collezione di pezzi storica. Si entra solo retro pagamento e con una visita guidata ad orari prestabiliti. Il museo ha sede in quella che era la dimora del Barone Ettore Pomarici, come da sua volontà.  Tra la variegata collezione di pezzi storici troviamo anche quadri, tele, elementi d’arredo ed armi divise per periodo storico.

GRAVINA SOTTERRANEA

Ultima ma non per importanza è la gravina sotterranea, posto unico e suggestivo, sotto il livello del suolo cittadino, che comprende cantine, magazzini ed ex cisterne di privati, tutte ricavate dal tufo, Davvero molto suggestivo, fate attenzione, scarpe comode ed una felpa sono inevitabili, poi non dite che non vi abbiamo avvisati!

Gravina sotterranea
l’immagine appartiene a www.gravinasotterranea.it

 

Continuate a seguire MYT e a leggere i nostri articoli, vi ricordiamo che potete seguirci sui social per rimanere aggiornati! Taggateci nelle vostre Instagram Stories!

-Make Your Travel

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*